“Promuovere l’Inclusione Scolastica: Comprendere il Significato e la Normativa Italiana”

465
0
Share:

20 feb, Succivo – I partner di Teverolaccio Rural Hub sono lieti di ospitare il convegno dal titolo “Promuovere l’Inclusione Scolastica: Comprendere il Significato e la Normativa Italiana” organizzato da Fish Campania Ets.

L’evento informativo, focalizzato sulle tematiche dell’inclusione scolastica e del rapporto famiglia-scuola, si tiene nella sala teatro a Succivo il 21 febbraio alle ore 16:00.

L’inclusione scolastica rappresenta un aspetto fondamentale dell’educazione che mira a garantire l’accesso equo e paritario all’istruzione per tutti gli studenti, indipendentemente dalle loro caratteristiche o disabilità. Per favorire un ambiente educativo inclusivo, è essenziale comprendere appieno la normativa vigente e il significato dell’inclusione scolastica, al fine di poter richiedere un adeguato supporto per gli studenti che ne hanno bisogno.

 Durante il convegno, esperti del settore approfondiranno le diverse sfaccettature dell’inclusione scolastica, illustrando la normativa italiana e discutendo l’importanza del coinvolgimento della famiglia nel percorso educativo degli studenti. Saranno affrontati argomenti cruciali come l’individuazione e la gestione delle disabilità, le strategie per promuovere l’integrazione e la partecipazione attiva degli studenti diversamente abili, nonché le risorse disponibili per supportare l’inclusione a scuola.

 “Fish Campania ETS è impegnata a promuovere l’uguaglianza e l’inclusione nell’istruzione”, ha dichiarato Daniele Romano presidente dell’associazione. “Con questo convegno, miriamo a sensibilizzare la comunità educativa l’importanza dell’inclusione scolastica e a fornire strumenti pratici per garantire un ambiente di apprendimento accessibile a tutti gli studenti. Ringrazio Gennaro Pezzurro, referente Scuola Fish Campania per aver promosso questa iniziativa“.

Il convegno “Promuovere l’Inclusione Scolastica: comprendere il significato e la normativa italiana” è aperto a genitori, insegnanti, dirigenti scolastici, operatori del Terzo Settore e a tutti coloro che sono interessati a contribuire a un’istruzione inclusiva e di qualità per tutti gli studenti.

Il convegno prevede inoltre una sessione di domande e risposte, durante la quale i partecipanti avranno l’opportunità di porre quesiti ai relatori riguardo alla normativa e agli approcci inclusivi

Share:

Leave a reply

Skip to content